La Via letteraria di Nino Martoglio

La Via letteraria: una nuova vita per i portali del Centro storico

Riqualificare i portali del Centro storico e rievocare con nuove forme e nuovi colori la figura di Nino Martoglio: con questa duplice finalità il Comune ha promosso, dal 24 al 26 Maggio 2016, una tre giorni di intenso lavoro creativo, l’estemporanea di pittura “La Via Letteraria”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’Associazione Culturale “Art is Why”.

La manifestazione ha prodotto opere pittoriche dipinte su ben 20 portoni sparsi lungo Via Roma, che fino a ieri giacevano abbandonati e che adesso godono di nuova vita. Il lavoro di riqualificazione creativa è stato interamente dedicato alla figura e alle opere teatrali di Nino Martoglio, autore poliedrico e noto commediografo nato a proprio a Belpasso.

Tra gli obiettivi c’è quello di vedere riconosciuta dalla Regione Siciliana Belpasso, la città di Martoglio, quale punto di interesse della ‘Strada degli scrittori siciliani’, un modello di promozione turistica e culturale del territorio avviato dalla Provincia di Agrigento con Pirandello, Sciascia e Camilleri e che potrebbe essere presto replicato o esteso alla Provincia di Catania con Verga e gli altri scrittori.

Le opere pittoriche en plein air realizzate durante “La Via Letteraria” costituiscono una mostra permanente visitabile da tutti lungo la Via Roma. L’iniziativa, del tutto inedita per Belpasso, rientra nel più ampio progetto avviato per rilanciare turisticamente e culturalmente le vie più belle della città.